Notizie e comunicati

#Comunicati   domenica 15 aprile 2018
Prima Divisione: I Risultati

Credits: Claudio Bugatti
Diciamoceloa Firenze ci credevano: le 4 vittorie in altrettante partite avevano proiettato in Guelfi in una dimensione che, probabilmente, nemmeno loro si aspettavano. A riportarli, pesantemente, con i piedi per terra ci hanno pensato i Campioni dItalia, capaci di rifilare alla, fino a qui, impenetrabile difesa gigliata la bellezza di 56 punti. Troppo forti i marinai, troppo sicuri di s e oggi assolutamente spietati sin dal primo quarto di gioco. Con una squadra cos, tutto possibile e sale lattesa per il match che, il 28 aprile, li vedr opposti allaltra schiacciasassi della stagione, la corazzata Panthers.

Chi, ancora una volta, ha rischiato di far saltare le coronarie ai propri tifosi sono i Lions, capaci di vincere di nuovo allo scadere contro i Dolphins, dopo una partita lunghissima, difficile e ricca di errori e colpi di scena. Lincontro finito 22 a 21 per Bergamo, con un field goal a 6 secondi dalla fine, dopo svariati tentativi falliti in red zone e con Cory Soto in regia nel drive finale, e dopo che Andrea Fimiani (autore di una prestazione magistrale per quasi tutta partita) stato costretto ad uscire dal campo per un leggero infortunio.

I Giaguari non riescono ad uscire dalla crisi e perdono malamente a Milano, contro Rhinos concreti e letali e decisamente in ripresa dopo il triplo passo falso ad inizio Campionato. Nulla ha potuto n il nuovo coach americano, Jeremy Brigham, n lesplosivo import Luke Rubenzer, al quale tuttavia non si potevano certo chiedere miracoli a due giorni dal suo arrivo in Italia. La classifica, a questo punto, si fa davvero critica per i Giaguari che ad inizio stagione mai avrebbero pensato di trovarsi in una situazione simile.

Finisce come da pronostico lultimo match di Prima Divisione, quello tra UTA e Giants, con i padroni di casa che reggono lurto dei giganti di Bolzano per meno di met partita, ma poi si arrendono concedendo larghi varchi agli avversari, che non perdonano e ritrovano il sorriso dopo la doppia battuta darresto subita contro Seamen e Panthers.

In attesa che tutte le squadre completino i recuperi della prima giornata (rinviata per maltempo), la classifica vede al comando Panthers e Seamen, seguiti al secondo posto dai Guelfi e al terzo, appaiate con un record di 2 vittorie e 2 sconfitte, Ducks, Giants e Lions. Quarto posto per i Dolphins, quinto per Giaguari e Rhinos e sesto per UTA.

Questi i risultati ufficiali:

Guelfi Firenze vs Seamen Milano 7-56
Dolphins Ancona vs Lions Bergamo 21-22
Rhinos Milano vs Giaguari Torino 33-14
UTA Pesaro vs Giants Bolzano 14-48