Notizie e comunicati

#Appuntamenti   martedì 5 gennaio 2016
Lignano Sabbiadoro sarà la sede degli Europei IFAF 2016

A Settembre, nella splendida cornice di Lignano Sabbiadoro, l’Italia ospiterà il prossimo Torneo di qualificazione Europeo (B1) dal quale uscirà la contendente ad un posto nel massimo girone (Girone A). Al torneo oltre all’Italia parteciperanno Israele, Serbia e Svizzera.

A FIDAF viene affidata l’organizzazione del torneo grazie alla vittoria del bando di gara emesso da IFAF dove la proposta italiana è risultata la migliore. 

La formula delle qualificazioni Europee stabilite da IFAF prevedono due tornei: uno in Italia e l’altro in Gran Bretagna, dove si misureranno insieme alla padrona di casa Russia, Repubblica Ceca ed Olanda. 
Le vincitrici dei due tornei si confronteranno nel 2017 rispettivamente con l’ultima classificata (Danimarca) e la penultima classificata (Svezia) del Girone A per guadagnare un posto nel gotha del Football Europeo. Le sconfitte in questi incontri gareggeranno nel Girone B.

Goran Nisavic, Chairman di IFAF Europe “Vogliamo ringraziare sia FIDAF che BAFA non solo per la propria disponibilità ad ospitare eventi di Football tanto importanti, ma anche per i loro sforzi nel cercare ottime strutture e città per ospitare tutte le nazioni partecipanti. Lavoreremo insieme con entrambe le federazioni per rendere questi tornei memorabili non solo per i team partecipanti, ma anche per il grande numero di fan che saranno presenti.”

Francesco Cerra, Vicepresidente di FIDAF “Portare questo Torneo in Italia era uno degli obiettivi della Federazione. Il secondo è quello di vincerlo, e per questo l'HC ed il suo Coaching Staff stanno lavorando già da tempo. L'amichevole di settembre con la Serbia ci ha permesso di valutare ospitalità e qualità dell'impianto, sicuramente uno dei migliori in Italia per le dimensioni del nostro movimento. Anche il comune di Lignano e l'Associazione Albergatori sono entusiasti di ospitare questa manifestazione. Tutti sono pronti a fare la propria parte, tutti pronti per contribuire alla conquista di un posto nel Girone A.”